Zoppa, perché nonostante il problema stia nella schiena, il dolore è nella gamba.

Fortunatamente, forza e funzionalità non sono mai venute meno, quindi per il momento non è necessario intervenire chirurgicamente.

Cosa fare allora per tornare a camminare? nuotare, pedalare e camminare!!

Ecco perché sono sempre in giro nel bosco da sola (o con il marito, che porta lo zaino): camminare mi fa bene e mi aiuta a guarire, ma ho ritmi strani. Non riesco a stare ferma, rallento e accelero o mi fermo secondo le indicazioni del mio corpo.

Non posso accompagnare nessuno al momento perché ho un ritmo di passeggiata molto personale e soprattutto perché non posso portare lo zaino.

Anche per poche ore, anche su percorsi facili, anche in un ambiente conosciuto, per una questione di sicurezza la guida ha bisogno del suo corpo perfomante e del suo zaino (poi vi spiegherò cosa ci sia di tanto importante nello zaino di una guida).

Nuotare in piscina e pedalare in casa sono per me attività noiosissime, ma con determinazione (e qualche inciampo) tengo duro e insisto. Vedo i progressi, per quanto lenti, e spero di essere in forma tra pochi mesi!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.